Controlli dei carabinieri
Controlli dei carabinieri

Frosinone, 21 maggio 2020 - E' una storiaccia, un giallo in piena regola. Il cadavere di un uomo è stato trovato in un carrello della spesa nel parcheggio di un supermercato a Ceccano, in provincia di Frosinone.  La vittima, identificata in un secondo momento, è M.P., è un cinquantenne di Vallecorsa, piccolo paese della Ciociaria. Non aveva con sé documenti di riconoscimento.

Secondo le primissime indagini, l'uomo è stato ucciso molto probabilmente con un colpo violento sul viso - forse con una spranga - e poi buttato nel carrello della spesa, nascosto tra le coperte. E' stata una morte orribile quella del poveretto trovato cadavere nel quartiere Di Vittorio.

La conferma che si tratti di omicidio è arrivata grazie a una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri. Il macabro ritrovamento è avvenuto poco prima delle 13 nel piazzale del supermercato da parte di un cliente che ha notato un braccio sporco di sangue che penzolava dall'interno di un carrello della spesa pieno di oggetti e coperte. Il pm di Frosinone che si occupa del caso ha disposto il sequestro dell'intera area per consentire i rilievi ed il rinvenimento di eventuali tracce biologiche.