Lunedì 24 Giugno 2024

"Non c’è stalking, la escort ha mentito". Cadono le accuse contro Pellegrini. Indagato anche Fabrizio Corona

La Procura di Roma contesta a Fabrizio Corona il reato di diffamazione per un'intervista su dillingernews.it in cui una 24enne accusava falsamente di stalking il calciatore Lorenzo Pellegrini. Entrambi coinvolti in indagini per calunnia e diffamazione. Perquisizioni confermano falsità delle accuse.

"Non c’è stalking, la escort ha mentito". Cadono le accuse contro Pellegrini. Indagato anche Fabrizio Corona

"Non c’è stalking, la escort ha mentito". Cadono le accuse contro Pellegrini. Indagato anche Fabrizio Corona

La Procura di Roma contesta il reato di diffamazione a Fabrizio Corona in relazione ad una intervista pubblicata sul sito dillingernews.it in cui una 24enne ha accusato falsamente di stalking il calciatore della Roma, Lorenzo Pellegrini. Anche la ragazza, di origini romene e residente a Parma, è finita nel registro degli indagati per i reati di calunnia e diffamazione ai danni del capitano giallorosso. Nei giorni scorsi la 24enne è stata oggetto di perquisizioni da parte delle forze dell’ordine su disposizione dei pm di piazzale Clodio. Le verifiche degli investigatori su conti e telefoni di Pellegrini hanno confutato in modo tale le "dichiarazioni accusatorie della donna che sono integralmente false", si legge nel decreto di perquisizione.