Non indossava la mascherina davanti ai suoi alunni e diceva loro che il Covid non esisteva. Ora sta lottando per la vita in terapia intensiva Sabrina Pattarello, la 45enne maestra di Marghera sospesa a gennaio dalla scuola elementare Giovanni XXIII di Treviso. Pattarello, non vaccinata, ha contratto il Covid poco tempo fa e le sue condizioni sono peggiorate velocemente tanto che è stata ricoverata in rianimazione. Nel dicembre del 2020 l’insegnante era stata al centro di veementi polemiche: assunta a novembre dalla primaria trevigiana per una supplenza, fin da subito erano iniziati i problemi. Stando a quanto riportato da alcuni alunni ai genitori, la maestra si rifiutava di indossare la mascherina in classe, dicendo che di "covid muoiono solo i vecchi".