Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 apr 2022

L’Isis rialza la testa: "L’Europa va colpita ora"

"I tempi sono maturi" dice Abu Omar al-Muhajir. La nuova leadership passa. ad Abu Hasan al-Qurashi

19 apr 2022

Abu Omar al-Muhajir, nuovo portavoce dell’Isis, scrive su Telegram esortando i suoi sostenitori a sfruttare il conflitto in Ucraina, dove "i crociati si combattono fra loro" per organizzare nuovi attacchi in Occidente. "Annunciamo, affidandoci a Dio, una sacra campagna di vendetta per la morte di Abu Ibrahim al-Qurashi e dell’ex portavoce del gruppo", afferma un audio diffuso su Telegram, secondo il Jerusalem Post. Nel messaggio, diffuso durante il Ramadan, Abu Omar al-Muhajjr chiede una "offensiva globale" per vendicare la morte del leader dell’Isis Abu Ibrahim al-Qurashi, ucciso dagli americani in Siria, e dell’ex portavoce del gruppo al-Muhajir Abu Hamza al-Qurashi.

Nel discorso, intitolato ‘Combattili e Dio li castigherà per mano tua’, Muhajjr invita gli affiliati a compiere i più attacchi in Europa perché "i tempi sono maturi". L’Isis conferma così la morte di Abu Ibrahim al-Qurashi e presenta Abu Hasan al-Hashemi al-Qurashi come nuovo leader. Poco si sa di lui – nota il Jerusalem Post – se non che sarà il terzo capo del gruppo dalla sua nascita dopo Abu Bakr al-Baghdadi e Abu Ibrahim al-Qurashi.

red. est.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?