Lecce, un uomo carbonizzato trovato in un’auto in fiamme

La vittima è un 69enne ed era sul sedile posteriore di una Kia. A trovarlo sono stati i vigili del fuoco arrivati sul posto per spegnere l’incendio

Il corpo del 69enne era in un'auto parcheggiata in via Cavalieri Ordine di Vittorio Veneto a Lecce

Il corpo del 69enne era in un'auto parcheggiata in via Cavalieri Ordine di Vittorio Veneto a Lecce

Lecce, 29 gennaio 2024 – Un uomo carbonizzato all’interno di un’auto. È la terribile scoperta fatta questa mattina a Lecce dai vigili del fuoco, arrivati sul posto per spegnere l’incendio di una vettura parcheggiata per strada. La vittima è un 69enne, il corpo era sul sedile posteriore di una Kia, modello Cren con 7 posti.

Dove è successo

È successo in via Cavalieri Ordine di Vittorio Veneto. Al momento non è chiaro se il 69enne fosse il proprietario della vettura. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Non si esclude nessuna ipotesi, neppure che possa trattarsi di un suicidio.

Ipotesi suicidio: l’addio sui social

Si aggiungono nuovi elementi all'ipotesi degli investigatori che il 69enne trovato carbonizzato all'interno della sua auto si sarebbe suicidato. L'uomo, che è stato identificato, alcuni giorni fa aveva scritto sul suo profilo Facebook un messaggio in cui chiedeva scusa a tutti, parlando di alcuni suoi problemi di salute e soprattutto dei problemi legati al gioco d'azzardo a causa del quale aveva sprecato molto denaro.

Tra gli altri elementi che porterebbero gli inquirenti a pensare al suicidio, anche il fatto che le fiamme si sarebbero propagate dall'interno dell'auto. La salma è stata trasportata all'ospedale Vito Fazzi di Lecce a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui