"Sono molto soddisfatto perché nel capitolo relativo alla Digitalizzazione, tra le misure di incentivazione del Piano Transizione 4.0, sono stati inseriti su mia richiesta gli incentivi fiscali per gli investimenti a sostegno della trasformazione tecnologia e digitale dell’intera filiera editoriale, cosa che ritengo fondamentale perché sarà uno degli strumenti attraverso i quali potremo accompagnare l’editoria nella transizione verso il nuovo mondo". Lo ha detto Giuseppe Moles, sottosegretario all’Editoria e vice presidente dei senatori di Forza Italia. "Abbiamo il dovere di sostenere nell’immediato l’intero settore e cominciare a programmare anche il medio periodo. In questo senso il Pnrr è strumento indispensabile per rilanciare il sistema. Sono molto contento del risultato ottenuto", conclude.