Gratteri sferza Caivano: "Dovete scegliere tra Stato e camorra"

"Sono qui per sentire parlare i cittadini di Caivano, per capire cosa pensano di questo grande impegno dello Stato, cosa...

Gratteri sferza Caivano: "Dovete scegliere tra Stato e camorra"

Gratteri sferza Caivano: "Dovete scegliere tra Stato e camorra"

"Sono qui per sentire parlare i cittadini di Caivano, per capire cosa pensano di questo grande impegno dello Stato, cosa vogliono fare. Alle prossime elezioni dovete fare una scelta di campo, chiedervi se conviene stare dalla parte dello Stato o della camorra". Invitato da don Maurizio Patriciello, il procuratore della Repubblica di Napoli Nicola Gratteri arriva alla chiesa di San Paolo Apostolo al Parco Verde di Caivano per ascoltare, più che per dire la sua. La chiesa è gremita. "Dove eravate quando scioglievano il Comune per due volte di fila o quando aprivano la piscina per poi abbandonarla al degrado?", chiede Gratteri, che invita le persone "a non aver paura, a partecipare alla vita pubblica, specie in questo periodo in cui c’è tanta attenzione, sia della politica che mediatica, su Caivano". "Alle elezioni non votate per chi assicurerà il posto a vostro figlio", aggiunge Gratteri. "Faccio i complimenti a don Patriciello, il vero eroe. Stategli vicino, non lo abbandonate, perchè lui e i commissari prefettizi stanno facendo cose importanti"; ha concluso.