Venerdì 14 Giugno 2024

Giorgia Meloni da Papa Francesco, in udienza privata con la famiglia

Con la premier anche il compagno e la figlioletta Ginevra. Colloquio di 35 minuti su famiglia, lotta alla povertà, migranti e Ucraina

Città del Vaticano, 10 gennaio 2023 - Giorgia Meloni in udienza privata da Papa Francesco. La premier, in tailleur nero, è arrivata in Vaticano con il compagno Andrea Giambruno, sempre in nero e cappotto sotto braccio, e la figlioletta Ginevra, anche lei in cappottino nero. 

Approfondisci:

Papa Francesco e la fedele con il cane. “Mi ha chiesto la benedizione per il suo ‘bambino’, l’ho sgridata”

Papa Francesco e la fedele con il cane. “Mi ha chiesto la benedizione per il suo ‘bambino’, l’ho sgridata”

Nel Cortile di San Damaso, dove le guardie svizzere erano schierate nel picchetto d'onore, la presidente del Consiglio e i familiari sono stati accolti da padre Leonardo Sapienza, reggente della Casa pontificia. Quindi si è recata all'incontro con il Pontefice, a cui ha presentato anche i suoi collaboratori, a partire dal sottosegretario Alfredo Mantovano ("una persona con la quale io lavoro da tanti anni, grande giurista, grande cattolico"). Presenti anche l'ambasciatore presso la Santa Sede Francesco Di Nitto e il segretario generale di Palazzo Chigi Carlo Deodato ("Da lui dipende tutto il funzionamento della macchina", ha spiegato la premier). 

Giorgia Meloni, la figlia Ginevra e Papa Francesco (Ansa/Vatican Media)
Giorgia Meloni, la figlia Ginevra e Papa Francesco (Ansa/Vatican Media)

Nel colloquio, durato 35 minuti, Meloni e Bergoglio hanno discusso di "questioni relative alla situazione sociale italiana, con particolare riferimento ai problemi legati alla lotta alla povertà, alla famiglia, al fenomeno demografico e all'educazione dei giovani". Non sono poi mancate le "tematiche di carattere internazionale, con speciale riferimento all'Europa, al conflitto in Ucraina e alle migrazioni".

Lo scambio dei regali

Al momento dello scambi dei doni, il Pontefice ha donato a Meloni un'opera in bronzo fortemente simbolica dal titolo 'Amore sociale', raffigurante un bimbo che aiuta un altro a rialzarsi, con la scritta ''Amare Aiutare''. In dono anche i volumi dei documenti papali; il Messaggio per la Pace di quest'anno; il Documento sulla Fratellanza Umana; il libro sulla Statio Orbis del 27 marzo 2020, a cura della Lev; il volume su l'Appartamento Pontificio delle Udienze, a cura della Prefettura della Casa Pontificia; il volume 'Un'Enciclica sulla pace in Ucraina'.  

A sua volta, la premier ha omaggiato il Papa con un angelo della sua collezione privata; una copia de 'La Santa Messa spiegata ai bambini' di Maria Montessori, del 1955; un volumetto contenente 'Il Cantico delle creature' e 'I Fioretti' di San Francesco d'Assisi, del 1920.