Mercoledì 24 Aprile 2024

Germania, sì alla cannabis a uso ricreativo. Festa davanti alla porta di Brandeburgo

In Germania è entrata in vigore la legge che liberalizza la cannabis per uso ricreativo, consentendo il possesso di 25 grammi e la coltivazione di tre piante per uso personale. La normativa prevede anche un'amnistia per reati legati alla cannabis, ma vieta il consumo in determinate aree pubbliche.

Germania, sì alla cannabis a uso ricreativo. Festa davanti alla porta di Brandeburgo

Germania, sì alla cannabis a uso ricreativo. Festa davanti alla porta di Brandeburgo

È entrata in vigore, tra feste di piazza e aspre polemiche, la legge che liberalizza in Germania la cannabis per uso ricreativo. Una svolta storica in un Paese che è già il più grande mercato europeo di cannabis terapeutica da quando il governo l’ha legalizzata nel 2017. Secondo le nuove norme, i maggiorenni potranno girare anche con 25 grammi di cannabis e coltivare in casa fino a tre piante per il consumo privato. Le nuove norme prevedono anche un’amnistia in base alla quale le condanne per reati legati alla cannabis, ormai diventata legale, dovranno essere riviste e in molti casi annullate. Sarà, invece, ancora vietato fumare cannabis nei parchi giochi, vicino alle scuole, negli impianti sportivi – compresi gli stadi di calcio – e nelle strutture per bambini e giovani, e in presenza del pubblico.