Venerdì 12 Aprile 2024

Fu attaccato dallo squalo e perse una gamba. Dopo tre mesi fa surf

Un giovane parmigiano perde una gamba in un attacco di squalo in Australia. Dopo tre mesi, torna a praticare wakesurf con una protesi, ispirando con la sua determinazione.

Il 9 dicembre, mentre nuotava nell’Oceano Pacifico in Australia, era stato attaccato da uno squalo e aveva perso una gamba sotto il ginocchio. Poco più di tre mesi dopo Matteo Mariotti, parmigiano di 20 anni, è tornato su una tavola da wakesurf con la protesi e lo testimonia in un video diffuso sui social: "È impossibile descrivere a parole le emozioni provate in quegli istanti, posso solo consigliarvi una cosa: ‘credete in voi!’ Obiettivi che sembravano lontani anni luce, sono arrivati in un battito di ciglia e che dire.. grazie!", scrive. "Mi avete fatto capire che nulla e dico nulla mi butterà mai più giù!".