Giovedì 18 Luglio 2024

Frecciarossa bloccato sotto il sole, odissea per cinquecento passeggeri: "A bordo c’erano 50 gradi"

Guasto tecnico sul Frecciarossa Napoli-Venezia: 500 passeggeri bloccati tra Roma e Capena per 4 ore senza aria condizionata, tensioni e ritardi.

Frecciarossa bloccato sotto il sole, odissea per cinquecento passeggeri: "A bordo c’erano 50 gradi"

Frecciarossa bloccato sotto il sole, odissea per cinquecento passeggeri: "A bordo c’erano 50 gradi"

Un guasto tecnico, capitato ieri alle 14 al Frecciarossa 9422 Napoli-Venezia, partito da poco da Roma, ha messo a dura prova i circa 500 passeggeri a bordo: tra Settebagni e Capena, alle porte della Capitale, il convoglio si è improvvisamente fermato, creando malumori e tensioni dovuti soprattutto all’afa asfissiante, anche perchè le carrozze senza corrente non avevano più l’aria condizionata. Tutto è avvenuto per colpa di un guasto. Sul convoglio viaggiava anche l’ex ministro Dario Franceschini. I passeggeri si sono rivolti alla carrozza ristorante per avere dell’acqua, ma le scorte si sono esaurite. Su questi treni i finestrini sono bloccati e non sempre si riesce ad aprire le porte. Il capotreno allora le ha aperte anche perché a bordo la temperatura percepita raggiungeva i 50 gradi. Quasi 4 le ore di ritardo del treno.