Emis Killa e le accuse di ‘canzoni sessiste’. Le frasi della polemica e la replica del rapper

Il sindaco di Ladispoli (che ha appena annullato l’esibizione di fine anno) parla di “incomprensioni sul testo di ’Tre messaggi in segreteria’

Ladispoli (Roma), 29 novembre 2023 – Il concerto di Emis Killa a Ladispoli (Roma) è stato annullato dopo le polemiche scoppiate sui testi del rapper.

Secondo il sindaco Alessandro Grando, che ha dato l’annuncio su Facebook, “i dubbi in questione derivano da incomprensioni proprio sul testo della canzone “Tre Messaggi in Segreteria”, brano di assoluta denuncia della violenza sulle donne dell’artista”.

Il testo del rapper dice fra l’altro: “Lo so sono egoista, un bastardo, ma preferisco saperti morta che con un altro”. Ancora. “Eri stata avvertita, ricordi quegli scleri. Io te l’avevo detto vengono i problemi seri”, “volevo abbassare le armi ora dov

Approfondisci:

Emis Killa, annullato il concerto a Ladispoli (Roma) e la polemica sui testi. Il sindaco: “Un’incomprensione”

Emis Killa, annullato il concerto a Ladispoli (Roma) e la polemica sui testi. Il sindaco: “Un’incomprensione”

rò spararti”. Per finire con “e ora con quella cornetta ti ci strozzerò”.

La replica del rapper

"Nel rap esiste una cosa chiamata story telling. Significa rappresentare una storia in rima, bella o brutta che sia”, era stata la replica di Killa. “Nel pezzo non è Emiliano che parla e non penso nemmeno di dover dare troppe giustificazioni a chi non vuole capire. In un altro story telling molto più recente interpreto Renato Vallanzasca - aveva scritto il cantante -, non so, volete accollarmi qualche anno di galera? Oppure radiamo da tutti i cinema Denzel Washington visto che in ‘He got game’ uccide la moglie. Vi dovete ripigliare”.

A rispondere alle critiche era stato anche il primocittadino: “Sarà una serata di festa senza messaggi sbagliati, e ci mancherebbe anche che un’amministrazione voglia trasmettere certi messaggi ai ragazzi”, aveva spiegato all’Ansa. Fine alla decisione di annullare l’evento.

Clicca qui se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn