Venerdì 21 Giugno 2024

Bimbo disabile resta bloccato sul pullman I compagni: senza di lui non andiamo in gita

Migration

Il compagno di classe disabile non può scendere dal pullman per la rottura della pedana e loro, pur di non lasciarlo solo, decidono di rinunciare alla gita a Roma. Protagonisti gli alunni di una quarta dell’Istituto comprensivo di Trasacco (L’Aquila), tra gli 8 e i nove anni.

Roma, pedana del bus rotta: bambini rinunciano alla gita per restare col compagno disabile

Conclusa la visita della mostra di Van Gogh a Palazzo Bonaparte, gli alunni sono risaliti sull’autobus per spostarsi in centro, ma la pedana ha smesso di funzionare e il bimbo disabile non sarebbe potuto scendere. "È stato proposto agli alunni di iniziare a incamminarsi per visitare Roma, cerando nel frattempo di risolvere l’inconveniente – racconta il dirigente scolastico Piero Buzzelli –. I bambini hanno detto che senza il loro amico non sarebbero mai scesi. Hanno dato una lezione a tutti. Il loro comportamento è stato esemplare, una testimonianza del vero significato dell’inclusione".