Lunedì 27 Maggio 2024

Assalto a Capitol Hill, Trump contro l’ex vice: "Non deve testimoniare"

Migration

L’ex presidente Donald Trump ha chiesto a un tribunale federale di impedire al suo ex vicepresidente Mike Pence di deporre davanti a un gran giurì su alcune questioni coperte dal privilegio esecutivo (un diritto alla riservatezza delle comunicazioni di cui godono il presidente ed altri membri dell’esecutivo) nell’indagine penale sugli sforzi del tycoon per ribaltare l’esito delle elezioni del 2020. La disputa potrebbe arrivare sino alla Corte suprema. Pence subì fortissime pressioni dal tycoon e da alcuni suo alleati per non certificare, come presidente del parlamento a camere riunite, la vittoria di Biden ma le respinse.

Intanto Trump incassa alla convention dei Repubblicani (Cpac) il sostegno del 62% degli elettori presenti, in un sondaggio informale che relega appena al 20% lo sfidante Ron DeSantis. E Trump non si fa pregare, lanciando slogan bellicosi contro Biden: "Nel 2024 lo cacceremo dalla Casa Bianca, finiremo il lavoro".