Venerdì 21 Giugno 2024

Arresto cardiaco in campo Crolla dopo il placcaggio Grave giocatore di football

Migration

CINCINNATI (Ohio, Stati Uniti)

Un violento placcaggio, a nemmeno dieci minuti dall’inizio della partita, e il difensore dei Buffalo Bills, Damian Hamlin, 24 anni, si rialza. Ma nel giro di pochi secondi si accascia di nuovo, crolla a terra, inerme. Sono immagini rimaste impresse negli occhi terrorizzati dei suoi compagni, e che riaprono il già focoso dibattito americano sulla violenza di una disciplina sportiva come il football e i pericoli fisici cui i giocatori vanno incontro. Il 24enne, alla sua seconda stagione con la squadra, è andato in arresto cardiaco dopo un placcaggio effettuato nei confronti di Tee Higgins, ricevitore dei Cincinnati Bengals, e ora si trova "in condizioni critiche". È stato trasportato in ambulanza, intorno alle 21.25 di lunedì (ora locale), allo University of Cincinnati Medical Center. I compagni di squadra hanno subito rivelato con i loro gesti - quando il gioco si è fermato - la gravità della situazione. Molti di loro piangevano disperati e altri pregavano in ginocchio. "Il suo battito cardiaco è stato ripristinato sul campo. Attualmente è sedato e versa in condizioni critiche", hanno scritto su Twitter i Buffalo Bills. Le drammatiche immagini del giocatore che crolla a terra sono state viste da milioni di telespettatori e hanno lasciato il paese sgomento. Quanto avvenuto al 24enne dei Buffalo Bills però è solo l’ultima, tragica dimostrazione della violenza e pericolosità di questo sport. Da anni il football americano è al centro delle polemiche e dopo quanto accaduto ad Hamlin, però, è ancora più pesantemente finito sotto processo ed aumentano le voci di chi chiede un cambio radicale, mentre molte famiglie tentano di distogliere i figli dal praticare questa disciplina. Intanto, un’altra tragedia che coinvolge uno sportivo americano è avvenuta in Utah, dove il pilota di rally Ken Block, famoso nel mondo soprattutto per i video della serie Gymkhana, in cui faceva evoluzioni al limite, ha perso la vita nel corso di un incidente in motoslitta nei pressi del suo ranch a Park City.