Venerdì 24 Maggio 2024

Anzio, senzatetto dato alle fiamme da sconosciuti alla stazione Padiglione

La vittima è un 42enne indiano che dopo l’aggressione è riuscito a salire su un treno ed è stato soccorso a Villa Claudia

Ambulanza del 118

Ambulanza del 118

Roma, 26 aprile 2024 - La polizia sta cercando di individuare chi ha dato fuoco a un senzatetto che dormiva in un giaciglio di fortuna alla stazione ferroviaria Padiglione, ad Anzio. L'uomo, un indiano di 42 anni, ha riportato ustioni al torace e alle gambe, ma non è in pericolo di vita.

La vittima ha raccontato che è stato aggredito tra le 9 e le 10, mentre dormiva nei pressi della stazione Padiglione. Un gruppo di persone, poi fuggito, gli ha versato addosso il liquido infiammabile e poi gli ha dato fuoco.

Lui stesso sotto choc avrebbe preso un treno per allontanarsi dal luogo dell’aggressione e, sceso a Villa Claudia, ha chiesto aiuto ai passanti. Gli investigatori stanno esaminando le immagini delle telecamere per ricostruire con esattezza l'accaduto e individuare i colpevoli.