Lunedì 20 Maggio 2024

Andrea Bonafede, ecco il vero volto dell'alter ego di Messina Denaro

Secondo il racconto del geometra, il boss lo avrebbe agganciato un anno fa e gli avrebbe chiesto di comprare la casa in vicolo San Vito dove poi ha vissuto fino al giorno dell'arresto

Roma, 18 gennaio 2023 - Chi era il vero Andrea Bonafede, alias Matteo Messina Denaro, ovvero colui al quale il boss ha rubato l'identità per condurre una vita semi normale e sottoporsi alle cure alla clinica La Maddalena sotto falso nome?

Messina Denaro, prime ore in cella tra sorrisi e pulizie. E allo psichiatra: "Non collaborerò"

Salvatore Baiardo e l'intervista su Messina Denaro, Di Matteo: "Non va sottovalutata"

Andrea Bonafede è un geometra di 60 anni, completamente calvo. Fu agganciato per la prima volta dal boss un anno fa, il che significa che da almeno un anno gravitava nella zona di Campobello di Mazara. Sarebbe dunque attorno al gennaio dello scorso anno, secondo quanto avrebbe raccontato lo stesso Bonafede agli investigatori e agli inquirenti, che ci sarebbe stato il primo contatto tra i due. Un incontro sul quale, si apprende da fonti qualificate, il geometra non avrebbe fornito particolari dettagli affermando solo di esser stato intercettato da Messina Denaro in paese. In quell'occasione, avrebbe ancora spiegato Bonafede, il boss gli chiese di acquistare l'abitazione in vicolo San Vito in cui poi ha vissuto fino al giorno dell'arresto. Un acquisto che fu perfezionato a giugno del 2022. 

Le ultime notizie su Matteo Messina Denaro 

Nel covo di Matteo Messina Denaro anche pillole per il sesso. "Non faceva vita monastica"