Venerdì 21 Giugno 2024

Al Giubileo 32 milioni di turisti

Per il Giubileo del 2025, il Vaticano prevede oltre 32 milioni di presenze a Roma, con stime provenienti da varie nazioni. Monsignor Fisichella ha presentato i dati in una conferenza stampa.

Per l’anno giubilare del 2025 da parte vaticana si stima l’arrivo di oltre 32 milioni di presenze a Roma, tra pellegrini, turisti e semplici visitatori. Il dato aggiornato è stato fornito ieri dal pro-prefetto del Dicastero per la Nuova Evangelizzazione ed incaricato da Papa Francesco all’organizzazione dell’evento, monsignor Rino Fisichella, intervenuto a una conferenza stampa presso la sede della Stampa estera a Roma.

"Ovviamente – ha spiegato il presule – si tratta solo di stime e così vanno prese. Numeri che sono il frutto di una proiezione e di un primo studio scientifico e sociologico commissionato all’Università di Roma Tre. Questi dati ci dicono anche che un milione e 450mila dovrebbero provenire dalla Germania, e quasi un milione dalla Gran Bretagna. Altre presenze, parlano, ad esempio, di 86mila dalla Turchia, 255mila dall’Argentina, 2 milioni e mezzo dagli Usa".

E saranno previsti, ha aggiunto Fisichella, "anche 574mila turisti in arrivo dalla Cina".