Mercoledì 22 Maggio 2024

Come diventare 007: l’intelligence italiana cerca esperti di Ai e “armi di distruzione di massa”

Servono competenze tecniche, ma anche affidabilità, forte senso di responsabilità e attaccamento alle istituzioni. Si accettano candidature fino al 31 maggio

Servizi segreti (Getty Images)

Servizi segreti (Getty Images)

Roma, 15 aprile 2024 – AAA esperto di armi di distruzione di massa cercasi. I servizi segreti sono pronti ad assumere: il Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica Italiana sta selezionando risorse per la tutela degli interessi del Paese in campo politico, militare, economico, scientifico e industriale.

Le figure ricercate sono molte, a partire dall’intelligenza artificiale. Gli esperti in questo campo potranno ambire alle posizione di machine learning engineer, data scientist e big data engineer ed architect. Chi ha competenze in ambito cyber, ha la possibilità di candidarsi per lavorare nei settori del penetration testing e red teaming, della cyber threat intelligence, del reverse engineering e del malware analysis e digital forensics. 

Ma certamente, una delle posizioni che potrebbe incuriosire di più, è quella legata alle armi di distruzioni di massa. I 007 cercano quindi esperti di armamenti, missilistica e tecnologie correlate, materiali dual use e reti di procurement. 

Ma le competenze tecniche non sono sufficienti per lavorare nell’intelligence: completano il profilo anche affidabilità, forte senso di responsabilità e di attaccamento alle istituzioni dello Stato, nonché doti di riservatezza.

Il processo di selezione si articola in diverse fasi: dopo l’analisi del curriculum, i candidati migliori saranno sottoposti alla verifica delle conoscenze e delle competenze tecniche, nonché dell’idoneità psico-fisico e attitudinale e dei requisiti di affidabilità e sicurezza. 

Saranno i buoni risultati in queste fasi di selezione, uniti ai titoli di studio conseguiti e alle precedenti esperienze professionali a fare la differenza per un’eventuale assunzione. 

È possibile presentare candidature fino alle 24 del 31 maggio 2024. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.sicurezzanazionale.gov.it.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui