Succede spesso: arrivate a sera e faticate a stare in piedi per via delle gambe indolenzite e gonfie. Le cause possono essere numerose: un lavoro che vi costringe a restare in piedi per lungo tempo, una circolazione sanguigna poco efficiente, la ritenzione idrica, un'alimentazione scorretta. Inoltre, sebbene se ne parli sempre al femminile, è un fenomeno che riguarda anche gli uomini e i giovani. Come fare per alleviare questo fastidio? Ecco qualche rimedio naturale da provare subito.

G ETTI D'ACQUA FREDDA
Per sgonfiare le gambe, nulla funziona meglio dell'acqua fredda. Sotto la doccia, alternate getti d'acqua calda a quella fredda, partendo dalle zone periferiche fino all'inguine, per riattivare la circolazione sanguigna.

TENETE LE GAMBE RIALZATE

Se fate un lavoro d'ufficio che vi costringe seduti per molte ore, attrezzatevi con un piccolo rialzo dove poggiare i piedi, per consentire al sangue di fluire meglio dagli arti inferiori verso il cuore. Ogni tanto, fate una pausa e fate una breve camminata per rimettere in moto le gambe intorpidite.

SÌ AI FRUTTI ROSSI
Nella vostra alimentazione non possono mancare frutta e verdura, soprattutto i frutti rossi, ovvero mirtilli, more, lamponi, ribes rosso e nero e bacche di goji, che favoriscono l'efficienza della circolazione sanguigna.

CAMMINATE MOLTO

Camminare è essenziale per mantenere attiva la circolazione sanguigna: bastano 20 minuti al giorno a ritmo sostenuto per sgonfiare le gambe. Prima, dopo e durante l'attività fisica, ricordatevi sempre di bere, per ripristinare la perdita di sali minerali e, in generale, per favorire lo smaltimento dei liquidi in eccesso.

UN AIUTO DALLA NATURA
Ancora una volta la natura ci viene in soccorso. Contro il gonfiore degli arti inferiori, ottimi sono gli infusi di tarassaco e betulla o il tè verde aromatizzato al rosmarino, ma niente funziona meglio della cipolla, potente diuretico naturale, che aiuta a eliminare tossine, scorie e i liquidi in ristagno. Consumatela a crudo, altrimenti, se preferite attenuarne il forte sapore, lessata.

Leggi anche:
- I rimedi naturali per curare la pelle secca
- Caduta dei capelli: i rimedi naturali
- Mal di denti, ecco i rimedi naturali