Parigi, 12 agosto 2017 - Cacciati a colpi di fucile dalla spiaggia. E' successo mercoledì scorso in Corsica, nella città di Porto-Vecchio, dove un ristoratore ha sparato a un gruppo di nudisti. Fra loro anche un'italiana rimasta lievemente ferita al gluteo sinistro. 

L'uomo avrebbe più volte intimato al gruppo di vacanzieri di rivestirsi e di andarsene. Quindi, ha optato per metodi più convincenti, aprendo il fuoco. Sentito dalla gendarmeria francese, è stato rilasciato: non sarebbero stati riscontrati elementi sufficienti per metterlo sotto accusa. Oltre 10 persone però hanno pronta una denuncia e sono intenzionate a portarlo in tribunale. 

La notizia sul sito Corse-MatinSecondo i media francesi, la spiaggia in questione, Plage de Carataggio, è vicina a uno stabilimento naturista e il nudismo è una pratica tollerata nella zona.