Moroni alle Gallerie d'Italia, il ritratto come naturalezza