Mercoledì 19 Giugno 2024

Uccisa vicino Aosta, pm 'è classico femminicidio'

Procura contesta omicidio premeditato, delitto tra 26 e 27 marzo

Uccisa vicino Aosta, pm 'è classico femminicidio'

Uccisa vicino Aosta, pm 'è classico femminicidio'

"Non si è trattato di raptus, di gelosia o di passione. Si tratta di un classico femminicidio che è stato determinato da un movente di possesso e di annullamento della volontà della vittima". Lo ha detto il procuratore capo di Aosta, Luca Ceccanti, durante una conferenza stampa in merito all'omicidio di una 22enne francese avvenuto nei giorni scorsi a La Salle. Il soggetto fermato a Lione è "gravemente indiziato del delitto di omicidio premeditato e aggravato commesso tra il 26 e il 27 marzo", ha aggiunto il magistrato.