Mercoledì 22 Maggio 2024

Roccella a Spagna, prima di commentare leggano legge 194

La replica della ministra ad Ana Retondo e Irene Montero

Roccella a Spagna, prima di commentare leggano legge 194

Roccella a Spagna, prima di commentare leggano legge 194

"Suggerisco ai rappresentanti di altri Paesi di basare le proprie opinioni sulla lettura dei testi e non sulla propaganda della sinistra italiana, che si dichiara paladina della legge 194 ma non ne conosce il contenuto o fa finta di non conoscerlo, dal momento che contesta un emendamento che non fa altro che riprodurre alla lettera un articolo della legge sull'aborto in vigore da 46 anni. Leggi, emendamenti e relazioni ministeriali al Parlamento sono a disposizione di chiunque voglia consultarli prima di esternare, per evitare di farlo senza cognizione di causa". Così la ministra per la Famiglia Eugenia Roccella commenta le dichiarazioni di Ana Redondo e Irene Montero, attuale ed ex ministra delle Pari opportunità della Spagna.

Approfondisci:

Legge 194, la deputata M5s sbotta in Aula: “Io ho abortito, vergognatevi”. E scoppia il caso Italia-Spagna

Legge 194, la deputata M5s sbotta in Aula: “Io ho abortito, vergognatevi”. E scoppia il caso Italia-Spagna