Mercoledì 22 Maggio 2024

Pubblicate le linee guida sulla procreazione assistita

Donna può chiedere impianto dopo separazione o morte del partner

Pubblicate le linee guida sulla procreazione assistita

Pubblicate le linee guida sulla procreazione assistita

Il Ministero della Salute ha pubblicato le linee guida contenenti le indicazioni delle procedure e delle tecniche di procreazione medicalmente assistita, come richiesto dalla legge numero 40 del 2004. Fra le previsioni, del decreto ministeriale pubblicato in Gazzetta ufficiale, c'è quella che dopo la fecondazione assistita dell'ovulo, il consenso alla P.M.A. non può essere revocato e la donna può richiedere l'impianto dell'embrione anche se il partner sia deceduto o se è cessato il loro rapporto, divieti basati sulla sentenza della Corte di Cassazione del 2019 e su una della Consulta del 2023.