Giovedì 18 Luglio 2024

Morto a Bologna dopo un'aggressione in casa

Vittima un 40enne ucraino, si indaga per omicidio

Morto a Bologna dopo un'aggressione in casa

Morto a Bologna dopo un'aggressione in casa

Un ucraino di 40 anni è morto all'ospedale Maggiore di Bologna per le conseguenze di una ferita dovuta a un'aggressione. E' stato trovato ieri sera in casa intorno alle 21.40 dal coinquilino, in stato di incoscienza e con una profonda ferita da taglio, in via Ferrarese, alla prima periferia della città. E' stato portato all'ospedale Maggiore dove è morto stamattina. La polizia sta lavorando per ricostruire quanto accaduto e trovare il responsabile dell'aggressione, trasformatasi in omicidio, anche se al momento nessuna ipotesi è esclusa.