Martedì 16 Luglio 2024

Le Pen attacca Macron sulla scelta di Breton in Ue

'Non ha difeso interessi francesi. Su nomina decide il premier'

Le Pen attacca Macron sulla scelta di Breton in Ue

Le Pen attacca Macron sulla scelta di Breton in Ue

A due giorni dalle elezioni politiche anticipate francesi del 30 giugno e del 7 luglio, Marine Le Pen contesta la scelta del presidente Emmanuel Macron di confermare Thierry Breton come commissario europeo, proseguendo così il braccio di ferro con l'Eliseo sulle prerogative del primo ministro (potenzialmente il ventottenne Jordan Bardella) in caso di coabitazione con l'estrema destra. "Nominare il commissario europeo è prerogativa del primo ministro", ha dichiarato Le Pen intervistata da Europe1/CnEws, aggiungendo che "è evidente che Breton non ha difeso gli interessi della Francia durante il suo mandato".