Incendio ospedale: 4 vittime accertate, proseguono indagini

Sul posto ancora i vigili del fuoco e un pm

Sono 4 al momento i corpi estratti, tutti di persone anziane, dall'ospedale di Tivoli dopo l'incendio divampato nella tarda serata di ieri. Per i 4 è stata disposta l'autopsia per accertare le cause del decesso. L'incendio, secondo le prime ipotesi degli investigatori potrebbe essere partito da alcuni rifiuti posto sul retro della struttura. Sul posto sono ancora al lavoro i vigili del fuoco, presente anche un pm della Procura per effettuare un sopralluogo. "Ero in Pronto soccorso al piano -1, c'era solo fumo ed è saltata la corrente, quindi scappavamo grazie alle luci di emergenza anche se si vedeva poco. Sono stati momenti di panico", ha riferito uno dei pazienti evacuati dall'ospedale. Nel frattempo, ha fatto sapere l'Ares 118, sono stati smistati in altri ospedali di Roma e Provincia 69 pazienti del nosocomio. Il ministro della Salute. "Lo spaventoso incendio divampato all'ospedale di Tivoli è una tragedia terribile", ha affermato il ministro della Salute Orazio Schillaci. "Ai familiari dei quattro anziani che hanno perso la vita rivolgo il mio sincero cordoglio e la mia vicinanza".