Eni e Fondo Eip in Plenitude con 9% di Rendimento

Eni, Plenitude e Eip firmano un accordo per l'ingresso di Eip nel capitale sociale di Plenitude per un aumento di capitale fino a 700 milioni di euro. L'operazione equivale a un Equity Value di 8 miliardi e a un Enterprise Value di 10 miliardi.

Eni, fondo Eip entra in Plenitude con il 9%
Eni, fondo Eip entra in Plenitude con il 9%
Eni, Plenitude e il fondo svizzero Energy Infrastructure Partners (Eip) hanno sottoscritto un accordo che prevede l'ingresso di Eip nel capitale sociale di Plenitude mediante un aumento di capitale fino a 700 milioni di euro, che, al termine dell'operazione, rappresenterà circa il 9% del capitale sociale della società. Lo comunica una nota, in cui le parti hanno concordato che l'importo iniziale dell'aumento di capitale è di 500 milioni, con l'opzione per Eip di salire a 700 milioni entro l'inizio del 2024. L'operazione corrisponde a un Equity Value di Plenitude post money di circa 8 miliardi e a un Enterprise Value di oltre 10 miliardi.