Borsa, Mps +6%, Giorgetti ottimista su nozze

Giornata di forti acquisti su Monte dei Paschi in Piazza Affari: il titolo chiude in aumento del 6,1% dopo l'ottimismo del ministro Giorgetti sulla privatizzazione dell'istituto senese. Giorgetti sostiene che nel 2024 si potrà ridefinire il sistema bancario italiano.

Mps chiude forte in Borsa, +6% con Giorgetti fiducioso su nozze
Mps chiude forte in Borsa, +6% con Giorgetti fiducioso su nozze
Una giornata di forti acquisti su Monte dei Paschi di Siena a Piazza Affari: il titolo, in una seduta caratterizzata da rialzi per il settore bancario italiano, ha chiuso con un aumento del 6,1% a 3,23 euro, grazie all'ottimismo espresso dal Ministro dell'Economia, Giancarlo Giorgetti, in merito alla privatizzazione dell'istituto senese. "Sono convinto che nel 2024 possa concretizzarsi una soluzione in grado di ridefinire il sistema bancario in un'ottica policentrica", ha dichiarato Giorgetti in un'intervista pubblicata lo scorso 31 dicembre da Il Sole 24 Ore. "L'uscita del Tesoro è già cominciata, con successo", ha aggiunto il Ministro, sottolineando come ora "per varie ragioni la Cenerentola Mps sia molto più ambita".