Instagram: ecco la modalità silenziosa, per usare meno la app

Il social network di Meta ha annunciato il rilascio di una nuova funzionalità che metterà “in pausa” l’app in alcuni momenti della giornata scelti dall’utente

L'app di Instagram su smartphone

L'app di Instagram su smartphone

La nuova feature di Instagram si chiama “Quiet mode” (modalità silenzio) ed è stata svelata dal social network sulla propria newsroom ufficiale con un post. Una volta attivata permetterà agli utenti di limitare le notifiche che si ricevono sullo smartphone e inviare una risposta automatica quando qualcuno riceve un messaggio privato e la modalità silenziosa è attiva. Quiet mode è stata già rilasciata da Instagram negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Irlanda, in Canada, in Australia e in Nuova Zelanda e dovrebbe presto arrivare negli altri Paesi, Italia compresa. Il social network inviterà in automatico gli utenti più giovani ad attivare la funzionalità quando trascorrono una quantità specifica di tempo su Instagram a tarda notte. Quiet Mode su Instagram blocca le notifiche e invia DM in automatico Il nuovo strumento di Instagram per non essere contattabili sul social in un determinato momento della giornata somiglia un po’ alla modalità “non disturbare” degli iPhone. Attivando quiet mode, infatti, non si riceveranno più notifiche che riguardano l’app e sarà Instagram a rispondere in automatico ad eventuali messaggi privati spiegando che l’utente in quel momento non è disponibile in chat. La nuova modalità silenziosa di Instagram potrà essere attivata da tutti gli utenti del social network selezionando in modo del tutto personale le fasce orarie nelle quali non si vuole essere disturbati. Una volta riattivato il normale funzionamento dell’app l’utente riceverà un rapido riepilogo delle notifiche che si è perso. Nuovi strumenti di moderazione per i post Non solo la “quiet mode”, Instagram con uno dei prossimi aggiornamenti dell’app rilascerà agli utenti anche nuovi strumenti per controllare i post che visualizzano sul social network. Sarà possibile nascondere in automatico più contenuti nella sezione “esplora” dell’app e, quando un utente seleziona il “non sono interessato” a un determinato post che compare sulla timeline il social network eviterà in automatico di proporne di simili.