Sabato 15 Giugno 2024

Melbourne, riecco Nole E stavolta sorride

Migration

A pochi giorni dall’inizio del torneo Atp 250 di Adelaide (1-8 gennaio), Novak Djokovic è tornato a parlare di quanto accaduto l’anno scorso in Australia, quando venne espulso dal Paese in quanto non vaccinato contro il Covid: "E’ un’esperienza che non dimenticherò mai – dice ’Nole’ – ma bisogna andare avanti. E’ qualcosa che non avevo mai provato prima e spero non accada mai più. Ma è un’esperienza preziosa e una di quelle cose che ti restano impresse per il resto della tua vita". Durante le sue prime dichiarazioni il nove volte campione dell’Australian Open ha detto di non aver trovato ostilità da parte delle persone presenti: "Sono stato qui solo due giorni, ma tutti sono stati davvero gentili con me. Mi sono sempre sentito benissimo in Australia, ho sempre giocato il mio miglior tennis, quindi spero di poter avere un’altra fantastica estate. A 35 anni, Djokovic è così pronto a dare l’assalto al suo 22esimo Slam in carriera.