Venerdì 17 Maggio 2024

Melbourne, per i bookmakers Djokovic è il super favorito

Migration

La stagione del grande tennis riparte dall’Australia. Dopo l’antipasto della United Cup, in cui l’Italia è arrivata fino alla finale persa contro gli Stati Uniti, ecco l’appuntamento con il primo Slam del 2023. Quell’Australian Open che lo scorso anno Novak Djokovic (nella foto) saltò a causa dell’espulsione dovuta ai suoi problemi legati al vaccino. Ora che il serbo è tornato a Melbourne, i favori del pronostico sono tutti per lui, che questo torneo – al via nella notte tra domani e lunedì – lo ha vinto ben nove volte. Il decimo successo, su Snai, vale 1,90, con il solo Medvedev a inseguirlo entro la quota in doppia cifra (6,50). A 15 si giocano l’idolo di casa Kyrgios e Tsitsipas, mentre Rafa Nadal – che trionfò nel 2022 – è a 18. Per trovare un italiano bisogna andare poco più in basso, fino al 20 che accompagna Matteo Berrettini (semifinalista lo scorso anno proprio contro Nadal) e Jannik Sinner. C’è anche la quota per ‘’un italiano vincitore’’ (al via anche Musetti, Sonego, Fognini e Bellucci) e si gioca a 15.