Sabato 25 Maggio 2024

L’Al Nassr vince senza Ronaldo

Il portoghese ha visto dalla tribuna il successo del suo nuovo club: il 19 amichevole con il Psg

Migration

Cristiano Ronaldo in tribuna, ieri. E non poteva essere altrimenti. CR7 è stato escluso dall’Al Nassr, vincitore ieri per 2-0 sull’Al Tai, perché sta scontando la prima parte di una squalifica di due giornate della Federcalcio inglese. La squalifica è stata emessa a novembre in relazione a un incidente nella partita di Premier fra Everton e Manchester United della scorsa stagione. Ronaldo ha schiaffeggiato un telefono dalle mani di un tifoso dell’Everton di 14 anni mentre si precipitava fuori dal campo dopo la sconfitta per 1-0 dei Red Devils a Goodison Park. Il cinque volte vincitore del Pallone d’Oro è stato presentato martedì dall’Al Nassr dopo aver firmato un contratto di due anni e mezzo con il club saudita.

Vista la squalifica non aggirabile (mentre la questione dei troppi stranieri nel club sarà risolta con la partenza forzata di uno di loro) CR7 potrà fare il suo debutto solo 22 gennaio nello scontro casalingo con Al Ettifaq. Ma per il 19 si sta concretizzando l’amichevole di lusso che vedrà una selezione dell’Al Nassr e dell’Al Hilal sfidare il Psg. E Ronaldo si troverà di nuovo di fronte Messi.