Lunedì 17 Giugno 2024

La Lazio decimata strappa il pass per gli ottavi A Sarri basta un pari in bianco sul campo del Cluj

cluj

0

lazio

0

CLUJ (4-4-2): Scuffet 7; Manea 6 (39’ st Braun sv), Kolinger 6, Burca 6, Camora 6; Deac 6 (33’ st Hoban sv), Cvek 5.5, Muhar 4.5, Krasniqi 6.5 (39’ st Petrila sv); Malele 6.5 (25’ st Birligea 6), Janga 6 (39’ st Yeboah sv). All. Petrescu 6.

LAZIO (4-3-3): Maximiano 6; Lazzari 6.5, Gila 6, Casale 6, Hysaj 6; Luis Alberto 6.5 (31’ st Cataldi sv), Vecino 6, Basic 6; Romero 6 (21’ st Cancellieri 6), Immobile 6.5, Felipe Anderson 6. All. Sarri 6.

ARBITRO: Felix Zwayer (Ger) 5.5.

NOTE: espulso Muhar al 32’ st, per doppia ammonizione. Ammoniti: Casale, Immobile, Deac, Cvek. Angoli: 5-4. Recupero: 2’; 5’.

La Lazio si qualifica agli ottavi di finale di Conference League dopo lo 0-0 di ieri sera contro il Cluj nella gara di ritorno dei play-off. Ai biancocelesti basta il pareggio: decisiva la vittoria per 1-0 nella gara di andata dell’Olimpico. Sarri si è ritrovato a giocare in Romania con assenze pesanti: Romagnoli infortunato, Milinkovic-Savic e Zaccagni a casa con l’influenza, Pedro con il naso rotto e Patric squalificato. E alla fine ha controllato la partita portando a casa il pass per gli ottavi.