Venerdì 21 Giugno 2024

Kalulu soffre, Giroud che errore. Scossa Diaz

Migration

TATARUSANU 6,5. Parte bene ma viene infilato dal colpo di testa del Toro.

KALULU 5. Costretto al fallo tattico per fermare Lautaro in contropiede, soffre il pressing nerazzurro oltremisura e si fa saltare dall’argentino facilmente.

KJAER 5,5. Devia leggermente l’inzuccata di Lautaro sul vantaggio interista: l’esperienza non basta per tenere su il reparto.

GABBIA 5,5. Sfoggia la doverosa personalità per affrontare un derby ma come il resto del reparto pecca di sicurezza e lucidità.

CALABRIA 5,5. Il capitano macina la fascia destra ma non riesce a essere ficcante né in fase offensiva né a supporto della retroguardia. Bocciato.

MESSIAS 5,5. Si accentra con il passare dei minuti ma la spinta che deve dare è insufficiente: sostituito a fine primo tempo.

TONALI 6. Ingaggia un duello con Barella e cerca di innescare gli attaccanti sfasando a tutto campo. Uno dei pochi a crederci.

KRUNIC 5,5. Manca nel creare il collante tra i reparti e non dà quella rocciosità in mezzo che ci si aspettava.

THEO HERNANDEZ 6. Deve vedersela con Darmian ma è avulso dalla manovra: sgasato.

GIROUD 5. Non gli arrivano palloni giocabili ma lui non se li va nemmeno a prendere: spreca le poche occasioni avute.

ORIGI 5,5. Mkhitaryan e Skriniar lo chiudono abilmente e il supporto che doveva andare al collega francese manca totalmente.

ALL. PIOLI 5. Primo tempo buttato via (zero tiri in porta) e reazione tardiva: la notte del riscatto si trasforma in un altro fallimento.

Brahim Diaz 6. Dà maggiore movimento e tenta il tiro. Leao 5,5. Entra per dare una scossa che non arriva: qualche accelerazione e poco altro. Indolente. Saelemaekers 6. Morde alle caviglie. Thiaw 6. Fa quel che può. Rebic sv.

Voto squadra 5.

Ilaria Checchi