Mercoledì 29 Maggio 2024

Jacobs e il sogno del record di Bolt: "È vero, ci penso"

"Sì, al record del mondo ci penso, sarei un bugiardo a dire di no". Parola di Marcell Jacobs, che ha confessato di sognare di battere un giorno il 9“58 di Usain Bolt sui 100 metri. Ad Atletica TV, il bicampione olimpico e primatista europeo con 9“80 ha aggiunto però che "trovare le condizioni perfette, precise, è sempre molto complicato, e quindi ci prendiamo quello che arriva. Ma ci penso al record, come pensavo a vincere le Olimpiadi. So che è un’impresa che ha fatto una persona sola, e pochi ci sono andati vicini, o nemmeno tanto, perché in realtà un decimo nei 100 metri è davvero molto. Ma i sogni sono fatti per essere grandissimi, e non porsi limiti è il modo più corretto per superarli".