Martedì 18 Giugno 2024

Il Clasico di Coppa al Barcellona Ancelotti crolla su un autogol

Un “Clasico” caldo, equilibrato e avvincente come vuole la tradizione. Il Barcellona passa al Santiago Bernabeu nella semifinale d’andata di Coppa del Re, replicando il successo ottenuto a gennaio nella Supercoppa spagnola. A condannare il Real Madrid la sfortunata autorete di Militao che, al 26°, ribadisce in rete la respinta di Courtois sulla conclusione ravvicinata dell’ex Milan, Franck Kessie. La squadra di Ancelotti, nonostante un Benzema non nelle sue migliori serate, ha creato diverse occasioni per il pari, ma ha anche rischiato di subire lo 0-2 con gli azulgrana di Xavi più volte pericolosi. Partita che resterà nella storia del “derby di Spagna”, dal momento che Sergio Busquets ha superato, portandosi a quota 46 presenze, Lionel Messi e Sergio Ramos nella speciale classifica dei “Clasico” giocati. Ritorno il 5 aprile al Camp Nou con il Barça a un passo dalla finale e il Real di Ancelotti chiamato alla “remuntada”.