Venerdì 21 Giugno 2024

Europei, Crippa a caccia di un’altra medaglia C’è da battere il fuoriclasse Ingebritsen

L’Europa è sbarcata in Italia. Le stelle del cross sono a Venaria Reale (a Torino). La nebbia di mattina e il sole tiepido del pomeriggio di ieri ha accolto i big degli Europei di corsa campestre, edizione numero 28, in programma oggi. Gli azzurri sono in prima linea. "Sì, non lo nascondo, ho una chance per vincere un’altra medaglia dopo l’oro degli Europei di Monaco di Baviera nei 10.000 e il bronzo nei 5000", esordisce Yeman Crippa, ribattezzato mister EuroCross, alla sua decima partecipazione nella rassegna, con altrettante medaglie già al collo. Inevitabili le domande sulla sfida con il norvegese Jakob Ingebrigtsen nella prova sui 10 km (salita e discesa da ripetere per sei volte), start alle 13.10: "Che il percorso sia difficile o facile conta poco, lui è di un altro livello – dice Yeman –. In ogni caso proverò a batterlo". L’altro raggio azzurro è Nadia Battocletti, regina delle ultime tre edizioni tra Under 20 e Under 23, e oggi alla ricerca del quarto titolo, di nuovo tra le Under 23 (6 km, partenza alle 12.03).