Napoli-Atalanta, Osimhen in azione (Ansa)
Napoli-Atalanta, Osimhen in azione (Ansa)

Napoli, 9 febbraio 2021 - Un biglietto per la finale di Coppa Italia anche per archiviare polemiche e malumori: la vigilia della trasferta di Bergamo è nervosa in casa di un Napoli che per accedere all'atto conclusivo del torneo nazionale può contare su più combinazioni rispetto all'Atalanta, che sarà invece costretta a vincere. Agli azzurri invece per spuntarla nel match in programma il 10 febbraio potrà bastare anche un pareggio a patto di segnare almeno un gol.

Coppa Italia oggi: Atalanta-Napoli

Le probabili formazioni

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Zapata. All.: Gasperini

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Hysaj; Elmas, Bakayoko, Zielinski; Lozano, Osimhen, Insigne. All.: Gattuso

Orari tv e dove vederla

Atalanta-Napoli (fischio d'inizio alle 20.45) sarà trasmessa in diretta e in esclusiva dalla Rai sul canale Rai Uno. Disponibile anche lo streaming sul portale RaiPlay.

Qui Napoli

Dopo 94 giorni si rivedrà dal 1' Osimhen: una mossa quasi necessaria per cercare di interrompere l'anemia offensiva e, di conseguenza, per salvare la panchina di Gattuso che traballa più che mai. Inutile dire che un eventuale passo falso al Gewiss Stadium allontanerebbe ancora di più il tecnico calabrese da un futuro all'ombra del Vesuvio che, a prescindere, oggi appare quasi segnato. Per provare a cambiare il destino serve innanzitutto staccare il pass per la finale di Coppa Italia per cercare di difendere il titolo conquistato lo scorso giugno: praticamente una vita fa in cui Osimhen non vestiva ancora l'azzurro. A supporto del nigeriano agiranno Lozano e Insigne, con Elmas, Bakayoko e Zielinski a centrocampo. Le note dolenti arrivano quando si passa al reparto arretrato, orfano di Manolas, Koulibaly e Ghoulam: ci saranno invece Di Lorenzo e Hysaj, che si accomoderanno sulle corsie, con la coppia forzata composta da Rrahmani e Maksimovic a protezione di Ospina.

Qui Atalanta

 

Se il Napoli ha problemi al centro, Gasperini fa la conta degli esterni, con Hateboer fuori causa e Maehle in dubbio: quest'ultimo dovrebbe recuperare, consentendo così a Gosens di poter rimanere a sinistra. In mediana agiranno De Roon e Freuler, con Pessina a supporto del tandem Ilicic-Zapata, con Muriel pronto a subentrare come spesso accade. Anche per l'Atalanta le note dolenti arrivano in difesa, vista la squalifica di Romero: a protezione di Gollini toccherà quindi alla linea a tre composta da Toloi, Palomino e Djimsiti.

Leggi anche - PSG, Neymar giura fedeltà