Venerdì 12 Luglio 2024

Block muore a 55 anni Per il re dei “traversi“ fatale un incidente in motoslitta

Migration

Lutto nell’automobilismo americano: è morto per un incidente in motoslitta nello Utah il pilota professionista di rally Ken Block (nella foto), 55 anni, famoso per i video delle sue acrobazie al volante che hanno ottenuto milioni di visualizzazioni su YouTube. A darne la notizia è stata la sua scuderia, Hoonigan Racing. Il pilota californiano stata percorrendo un tratto molto scosceso quando la motoslitta si è ribaltata e lo ha investito, uccidendolo sul colpo. Block era un pilota molto apprezzato per i suoi funambolismi al volante ed era anche un imprenditore di successo: aveva fondato la casa calzaturiera DC Shoes negli Anni 90 e la Hoonigan Industries da cui è nata la sua stessa scuderia. Nei rally aveva debuttato nel 2005 diventando Rookie dell’anno del Rally America Championship. Nel 2010 insieme alla Ford aveva creato una propria squadra, il Monster World Rally Team, con cui partecipò al mondiale 2010 e 2011, al volante della Ford Focus Wrc e della Fiesta Wrc. La grande popolarità era arrivata con gli spettacolari video su YouTube postati a partire dal 2008, con la di 10 episodi Gymkhana, girata fino al 2018, prima su Subaru Impreza e poi con Ford Fiesta e Focus. I suoi video hanno superato il mezzo miliardo di visualizzazioni e gli sono valsi la nomination per gli Emmy Award su Amazon Prime. L’ultima sfida sono state le auto elettriche con il progetto Elektrikhana e la nuova avventura a zero emissioni al volante della Audi S1 Hoonitron.