Slittino, super Italia a Park City: vittorie per Fischnaller e Voetter-Oberhofer

Terza tappa di Coppa del mondo a tinte azzurre, vince Fischnaller nel singolo, nel doppio femminile trionfo di Voetter-Oberhofer

Dominik Fischnaller

Dominik Fischnaller

Park City, 17 dicembre 2022 - Grande Italia negli Stati Uniti. La terza tappa di Coppa del Mondo di slittino artificiale ha visto due successi azzurri sul budello di Park City. Straordinario successo nel singolo maschile con Dominik Fischnaller, ottava vittoria in carriera, e conferma per il doppio femminile Voetter-Oberhofer che bissano il successo di settimana scorsa a Whistler e salgono in testa alla classica di coppa.

Fischnaller sul fenomeno Loch

E’ soprattutto la vittoria di Dominik Fischnaller a rappresentare una grande notizia per l’Italia dello slittino. L’altoatesino non solo ha conquistato l’ottavo sigillo in carriera, quarantesimo podio, ma lo ha fatto in rimonta sul formidabile tedesco Felix Loch. 1’30”068 il tempo finale per l’azzurro con 185 millesimi sul tedesco e 204 millesimi sull’austriaco David Gleirscher. La vittoria del carabiniere di Maranza accorcia la classifica di Coppa del Mondo con l’austriaco Kindl in testa con 310 punti, seguito proprio da Fischnaller staccato di 15 lunghezze. Continua anche il momento magico del duo femminile composto da Andrea Voetter e Marion Oberhofer: le due azzurre hanno bissato la vittoria di Whistler precedendo a Park City di 603 millesimi le tedesche Degenhardt e Rosenthal e la canadesi Nash e Corless di 653 millesimi. Vittoria molto importante per le azzurre che salgono in testa alla classifica generale con 355 punti davanti alle austriache Egle/Kipp a 335 e alle tedesche Degenhardt/Rosenthal a 276.

Leggi anche - Sci, Curtoni vince la prima discesa di St. Moritz, Goggia seconda con una mano rotta