Sabato 22 Giugno 2024
MANUEL MINGUZZI
Altri Sport

Sci, cancellata la prima prova di discesa a Crans Montana: ma c’è ottimismo per le gare

Niente test sul Mont Lachaux per la discesa femminile di sabato 25 febbraio, ma le previsioni meteo del weekend sono promettenti

Sofia Goggia

Sofia Goggia

Crans Montana, 23 febbraio 2023 - Servirà assolutamente disputare la prova di discesa di venerdì 24 febbraio per consentire lo svolgimento della libera in programma sabato sul Mont Lachaux di Crans Montana, prima tappa di Coppa del Mondo di sci dopo i Mondiali di Courchevel. La prima prova di oggi è stata infatti cancellata e serve almeno un test per poter gareggiare.

Il race director: "Previsioni buone per il weekend"

Per quanto riguarda la prima prova si è registrato un problema con la consistenza del manto nevoso in Svizzera dopo le temperature sopra la media degli ultimi giorni. La scorsa notte ha nevicato e gli organizzatori hanno provveduto a salare la pista e la nota positiva deriva dalle previsioni del weekend che promettono un repentino abbassamento della colonnina di mercurio e le due gare in programma, discesa sabato e super g domenica, non dovrebbero essere in dubbio. Si gareggia in entrambi i casi alle 11, ma per la libera è obbligatorio disputare almeno una prova, per cui rimane solo venerdì come giorno utile. Il race director Peter Gardol si è comunque detto ottimista per la conferma in calendario delle due gare: "Le temperature dovrebbero tornare alla normalità nel fine settimana e le previsioni sono promettenti per poter svolgere le gare". Leggi anche - Coppa del mondo di sci, calendario e orari tv del weekend