Venerdì 21 Giugno 2024
GIUSY ANNA MARIA D'ALESSIO
Altri Sport

Ciclismo, Egan Bernal è un enigma per la Ineos Grenadiers

Le condizioni del colombiano preoccupano la squadra britannica, che per il Tour de France vuole puntare sul connazionale Daniel Martinez

Egan Bernal (Ansa)

Egan Bernal (Ansa)

Roma, 20 febbraio 2023 - Che fine ha fatto Egan Bernal? La domanda se la pongono gli appassionati del ciclismo ma evidentemente anche gli addetti ai lavori: perfino in casa Ineos Grenadiers.

I dettagli

L'ultimo in ordine cronologico a palesare tutte le preoccupazioni del caso è stato Rod Ellingworth, uno dei nomi di spicco nei quadri della squadra britannica, recentemente intercettato dai microfoni di Cycling News. "Ad oggi non abbiamo alcuna aspettativa su Egan, mentre lui ne ha perché è molto motivato. Da parte nostra però la situazione è diversa e non sarebbe giusto fare certi ragionamenti in ottica Tour de France". A tal riguardo, in casa Ineos sta prendendo quota la candidatura di Daniel Martinez. "Al momento siamo focalizzati su di lui, ma in squadra abbiamo anche Tom Pidcock. Da qui alla Grande Boucle la strada è ancora lunga e qualsiasi discorso è prematuro". Ellingworth torna poi sulle condizioni di Bernal. "Dopo quello che è successo non possiamo rimproverargli nulla. Anzi: a volte dobbiamo trattenere lui che, come gli altri ragazzi, tende a spingere sempre al massimo. Sappiamo che è frustrato e che ha una voglia matta di gareggiare, ma nel suo caso serve prudenza: non possiamo permetterci di correre alcun rischio".

Leggi anche - Champions League, gli orari tv di Napoli e Inter