Venerdì 14 Giugno 2024
PAOLO MANILI
Altri Sport

Da giovedì le gare delle stelle

Piazza di Siena tra sfilate, polo e campioni. L’Italia schiera Bucci, Ciriesi, i Garofalo e Gaudiano.

di Paolo Manili

Mancano tre giorni all’inizio del 90esimo Csio di Roma-Piazza di Siena che vedrà il Gotha del salto ostacoli internazionale gareggiare a Villa Borghese dal 25 al 28 maggio. In realtà l’ouverture è in programma già mercoledì con il concerto "Opera Italiana Is In The Air", diretto dal maestro Alvise Casellati e sostenuto da Intesa San Paolo e Fise, con accesso gratuito. Poi giovedì mattina il via al grande meeting equestre: le gare "minori" si terranno sul terreno in sabbia del contiguo Galoppatoio, risparmiando così il manto erboso del campo principale, che vedrà venerdì 26 la Coppa delle Nazioni Intesa San Paolo, sabato 27 la "Sei barriere" Loro Piana e domenica 28 il Rolex Gran Premio Roma. Il Galoppatoio sarà anche sede, in notturna del torneo Italia Polo Challenge (partite sempre alle ore 20.30 e 21.15), che si gioca con la formula "arena polo", ossia tre soli giocatori per squadra. Quattro invece i team in gara (Engel & Völkers, Harpa Italia HP, Union Facility e U.S. Polo Assn), due le partite di qualificazione, giovedì e venerdì, e due finali sabato.

Per il "lancio" del torneo i teams sfileranno, scortati dalla fanfara dei Carabinieri a Cavallo, nel centro della Capitale, da Piazza del Popolo a Via Condotti. Come già riportato il concorso ippico conta 81 concorrenti e 203 cavalli di 18 nazioni, di cui 10 con la squadra. La Nazionale azzurra schierata dal c.t. Porro è composta da Bucci (Cochello), Ciriesi (Cape Coral), Antonio e Gianpiero Garofalo (Max van’t Lentz Schranz e Conquestador) e Gaudiano (Chalou).