Lunedì 17 Giugno 2024
GIUSY ANNA MARIA D'ALESSIO
Altri Sport

Coppa del Mondo di ciclocross, esordio da sogno per Mathieu Van Der Poel

L'olandese vince davanti al pubblico amico e lo fa battendo Laurens Sweeck, ora leader della classifica generale

Mathieu Van Der Poel (Ansa)

Mathieu Van Der Poel (Ansa)

Roma, 27 novembre 2022 - Pronti, via e subito arriva una vittoria: il protagonista, manco a dirlo, è Mathieu Van Der Poel, che si aggiudica la prima tappa della Coppa del Mondo di ciclocross a cui partecipa, quella di Hulst.

I dettagli

L'olandese ha trovato il quinto successo davanti al pubblico amico, a conferma quindi di una località per lui sempre foriera di buone notizie al netto di un percorso durissimo. E' proprio sui tratti più complicati che il figlio e nipote d'arte ha costruzione la vittoria numero 143 in questa disciplina, nonché la 29esima in Coppa del Mondo, abbinata comunque a una carriera altrettanto positiva su strada. I primi tra gli sconfitti, quasi un successo dietro un fenomeno del genere, sono Laurens Sweeck ed Eli Iserbyt: con questo risultato il primo riesce a superare il secondo in classifica generale in quello che è un derby tutto in salsa belga. E dire che la gara di Van Der Poel si era aperta con una caduta nel secondo giro che lo aveva fatto retrocedere in settima posizione: in quel momento Tom Pidcock aveva provato ad approfittarne, ma la rimonta dell'olandese è stata poderosa e inarrestabile fino all'allungo decisivo, arrivato nel quinto giro. Proprio Pidcock ha provato a tenere il passo prima di un errore che si è poi rivelato fatale a chiusura del primo atto di una sfida che promette faville nel prosieguo della Coppa del Mondo. Senza dimenticarsi di un certo Wout Van Aert, che esordirà ad Anversa la prossima settimana.

Leggi anche - Ciclismo, Primoz Roglic: "Il Tour de France 2023 il mio grande obiettivo"