Venerdì 21 Giugno 2024
ANGELO COSTA
Altri Sport

Alexandra Ianculescu, la ciclista su OnlyFans: “Così inseguo il sogno delle Olimpiadi”

Sul social senza filtri vende foto in bikini: “Ci sono persone che hanno preso le distanze da me. All’inizio ci ho fatto caso, poi mi sono detta che il mondo mi giudicherà sempre. E poi le loro opinioni non pagano le mie bollette”

Alexandra Ianculescu

Alexandra Ianculescu

Roma, 15 aprile 2023 - Sogna di partecipare ai Giochi di Parigi e per finanziare il suo progetto ha scelto una strada inedita: ha aperto un account su OnlyFans, la piattaforma che in abbonamento offre servizi di intrattenimento per adulti. In realtà, Alexandra Ianculescu, 31 anni, romena di Sibiu, alle Olimpiadi ha già gareggiato con il Paese d'origine: nel 2018 è arrivata ultima nella prova dei 500 metri di pattinaggio velocità nell’edizione invernale di Pyeongchang, in Sud Corea. Adesso vuole tornarci da ciclista per il Canada, dove è emigrata anni fa con la famiglia e ha ottenuto la cittadinanza. Dovesse andarle bene, entrerebbe nel ristretto club di atleti che hanno preso parte sia ai Giochi invernali che a quelli estivi: fra loro anche l’azzurra Antonella Bellutti, in gara nel bob a inizio millennio dopo esser stata due volte olimpionica nel ciclismo su pista.

Per inseguire questo obiettivo, Alexandra è rientrata in Europa nel 2020 e si è messa a gareggiare con una formazione minore olandese, la Nwvg-Uplus, con la speranza di ottenere un ingaggio in un team professionistico. La svolta è arrivata con l’iscrizione a OnlyFans: da allora, la sua situazione economica, prima legata ad un saltuario lavoro come personal trainer, è decisamente migliorata.

"Mi sono iscritta nel 2021 su consiglio di alcuni follower: mi hanno suggerito di provare a pubblicare le mie foto su questo sito e di farmi pagare per ciò che già stavo facendo normalmente. In effetti ricevevo un numero altissimo di ‘like’ alle foto e ai video in bikini, ma mi sembrava strano che pagassero per questo. Alla fine ho voluto provare, avrei comunque postato le immagini del mio corpo perché mi piace farlo. Ho deciso di fare un test di un mese e poi di valutare: il risultato è stato pazzesco", ha raccontato Ianculescu al tabloid britannico Daily Star.

"Inizialmente ero un po’ frenata dall’idea, non volevo essere conosciuta per la vendita di foto in bikini, considerando che ho lavorato sodo come atleta, per avere un’istruzione, parlare più lingue. Amo l’immagine di me stessa, l’ho sempre rispettata. Detto questo, dopo aver contato i soldi guadagnati in quel primo mese, ho cambiato totalmente la mia vita in meglio. Grazie a quello che guadagno su OnlyFans riesco ad arrivare a fine mese pagando l’affitto, le bollette, le spese e tutti i costi dell’attività ciclistica, posso allenarmi a tempo pieno, permettermi viaggi in posti dove non avrei mai sognato di andare, comprare le bici dei miei sogni, vivere senza dover sacrificare la mia attività di atleta per fare tre lavori diversi, come è successo in passato. E soprattutto posso continuare ad inseguire il sogno di partecipare alle Olimpiadi estive di Parigi", aggiunge Alexandra.

"I giudizi degli altri? Ci sono persone che hanno preso le distanze da me, non vogliono associarsi a qualcosa che non capiscono: all’inizio ci ho fatto caso, poi mi sono detta che il mondo mi giudicherà sempre e comunque e sono andata avanti per la mia strada, come sono abituata a fare fin da adolescente. Certo, ciò che le persone pensano di me mi interessa, ma poi ho capito che le loro opinioni non pagano le mie bollette...".