Domenica 16 Giugno 2024

Al-Attiyah rimonta, si prende la tappa e avvicina la vetta di Carlos Sainz

Il qatarino Nasser Al-Attiyah, vincitore di quattro Dakar e bronzo olimpico a Londra 2012 nel tiro a volo, ha vinto la seconda tappa della Dakar, Sea Camp et Al-Ula di 588 km, al volante della sua Toyota, con 14 secondi di vantaggio sull’olandese Erik Van Loon (Overdrive), e 5’05“ su Carlos Sainz Sr. (Audi). Lo spagnolo rimane al comando della classifica generale con 2’12“ su Al-Attiyah. Crollo per Sebastien Loeb, che ha accausato un’ora e mezzo di ritardo dal vincitore. Nelle moto si è imposto l’americano Mason Klein, in sella a una Ktm, davanti al tedesco Sebastian Buehler e all’altro americano Skyler Howes.