Domenica 16 Giugno 2024

Tridimensionalità e grandi formati per le sfide di oggi

Tridimensionalità e grandi formati per le sfide di oggi

Tridimensionalità e grandi formati per le sfide di oggi

di Gianpaolo Annese

Decorazioni leggere su sfondi vivaci e coloratissimi, ma anche piastrelle con grafiche tridimensionali sempre più di moda. "Nel mondo della ceramica – spiegano dal Confindutria – le tendenze riflettono l’evoluzione dell’estetica e delle esigenze dei consumatori nel settore dell’interior design e attualmente se ne possono notare due molto distanti ma a loro modo complementari". C’è una chiara inclinazione verso la riscoperta dei materiali eterni segno del desiderio di riconnettersi con la terra. "Questa tendenza vede aziende che puntano sull’estetica di materiali come marmi, rocce primordiali, ardesia, limestone, terra, calce e legno con l’obiettivo di creare un’atmosfera autentica e calda, ispirata alla bellezza della natura". Questi materiali vengono spesso riprodotti con precisione grazie a tecnologie di stampa digitale ad alta definizione, che consentono di ottenere dettagli sorprendenti e finiture realistiche.

In questo senso, "le grandi lastre ceramiche svolgono un ruolo chiave, poiché offrono un aspetto simile a quello dei materiali naturali ma con i vantaggi aggiunti della resistenza e della facilità di manutenzione tipiche della ceramica". Sono lastre versatili e possono essere utilizzate sia per interni che per spazi esterni, rendendo gli ambienti più eleganti e spaziosi. La loro installazione semplificata, grazie alle dimensioni ridotte delle fughe, le rende particolarmente adatte per progetti moderni e minimalisti. Tra l’altro l’intercambialità dei motivi (esterno-interno) può favorire la contaminazione degli ambienti, per cui l’outdoor può essere incluso anche nell’indoor, come per esempio verande allestite come living.

D’altra parte, si osserva un’affermazione sempre maggiore di grafiche contemporanee e decorative. "Uno stile sperimenta con tecniche digitali avanzate per creare effetti marezzati, conferendo alle ceramiche una sensazione di movimento e dinamicità". L’ispirazione è nei pattern storici che vengono reinterpretati, negli elementi tipici del paesaggio italiano, nelle decorazioni fresche e leggere dinamizzate dal contrasto con vivaci colori di fondo, per superfici in grado di connotare in modo personale gli spazi.

"Inoltre graficamente forti sono anche le piastrelle tridimensionali che stanno guadagnando sempre più terreno". Si tratta di superfici caratterizzate da motivi e forme rialzate creano effetti di luce e ombra, trasformando le pareti in vere e proprie opere d’arte. "L’uso di texture tridimensionali aggiunge infatti profondità agli ambienti, trasmettendo una sensazione di movimento e vitalità creando nuove geometrie e giochi di riflessi". Cersaie è l’occasione perfetta per esplorare i nuovi trend e scoprire le ultime novità nel mondo della ceramica per trarre ispirazione per progetti futuri: "La bellezza della natura e la creatività dell’uomo s’incontrano in un connubio perfetto".