Giovedì 16 Maggio 2024

“Drogata e violentata nel campo rom”. Ragazzina di 14 anni in ospedale a Roma

Soccorsa nell’accampamento di via di Salone dove sarebbe stata aggredita

Del caso si è occupata la polizia locale (Ansa)

Del caso si è occupata la polizia locale (Ansa)

Roma, 11 aprile 2024 – Drogata e violentata: questo avrebbe raccontato alla polizia una ragazzina di 14 anni soccorsa nel campo rom di via di Salone a Roma. L’adolescente è stata trasportata all’ospedale Bambino Gesù

Una pattuglia della Municipale del VI Gruppo Torri stava girando nel campo di via Salone, per una regolare attività di controllo del territorio, quando è stata avvicinata dalla ragazzina in stato confusionale. La 14enne, di nazionalità serba, ha raccontato di non sentirsi bene, di essere stata drogata nei giorni precedenti. Apparentemente non aveva segni di percosse ma è stata comunque accompagnata al Bambino Gesù per accertamenti. 

Sono in corso le indagini per verificare il resoconto della vittima che ha riferito di essere stata abusata oltre che narcotizzata, e individuare gli eventuali responsabili.  Nel campo, diventato di fatto ghetto in via di Salone, vivono attualmente centinaia di persone, 350 secondo gli ultimi dati forniti da Roma Capitale.